Loading...
PRODOTTI

Pareti divisorie leggere con i blocchi sottili e tavelle

PRODOTTI

Pareti divisorie leggere con i blocchi sottili e tavelle

Data:
Condividi:

Ytong: i blocchi per Tramezze

Ogni tipologia edilizia, sia che si parli di un’abitazione, di un ufficio o di uno spazio industriale, risulta caratterizzata da un involucro esterno e da divisioni interne.

Le pareti divisorie interne (o tramezze) sono fondamentali al fine di creare volumi che possano assolvere le principali funzioni necessarie a vivere gli ambienti.

Per esempio, in un’abitazione i muri interni - caratterizzati da minor spessore rispetto a quelli esterni - dividono gli spazi in modo da creare, partendo da uno spazio unico, numerosi volumi: una camera da letto, un bagno, una zona giorno, ecc.

Nell’ambito dell’edilizia sono molti i materiali che possono essere utilizzati per creare questi divisori interni e ognuno ha caratteristiche e modalità costruttive diverse. Generalmente sono costituiti da muratura, ma possiamo trovare soluzioni alternative come elementi in cartongesso, in legno, in metallo o persino in vetro.

È indubbio che di fronte a un numero così vasto di soluzioni il materiale e le sue proprietà risultano essenziali al fine di una scelta oculata.

I blocchi in calcestruzzo cellulare Ytong, caratterizzati da un’elevata leggerezza, costituiscono la soluzione ideale per la realizzazione di tramezze, divisori e opere interne. Leggere e compatte non sovraccaricano i solai offrendo numerosi vantaggi in termini di comfort abitativo e semplicità di posa in opera.

Ytong offre un’ampia gamma di prodotti che permettono di realizzare in modo semplice e rapido tramezzature interne, contro-pareti, pareti a cassa vuota e muri tagliafuoco adatti sia in edifici esistenti che nelle nuove costruzioni.

A seconda delle esigenze costruttive sono disponibili:

  • blocchi sottili con spessore 10 cm lisci o maschiati
  • con spessore 12 e 15 cm maschiati
  • tavelle lisce spessore 8 cm

Come tutti i prodotti Ytong, anche questa linea di blocchi sottili e tavelle è composta da materie prime completamente naturali, con una densità di 500/600 kg/m3.

Garantiscono una notevole resistenza meccanica, buone prestazioni acustiche, eccellente velocità di posa e un’ottima resistenza al fuoco.

Come posare i blocchi sottili e le tavelle Ytong per realizzare tramezzature interne e divisori?

Gli strumenti necessari per la posa in opera delle tramezze sono gli stessi dei blocchi di maggiore spessore.

Il rapporto consigliato tra spessore ed altezza della parete è di 1:30, quindi un blocco da 10 cm di spessore è consigliato per altezze massime di 300 cm.

Una volta scelto lo spessore, è possibile adottare sia un blocco liscio sia un blocco maschiato:

  • il blocco liscio prevede sia il giunto orizzontale sia quello verticale incollato con malta collante Ytong
  • il blocco maschiato, sfruttando le proprietà dell’incastro, prevede solo il giunto orizzontale

La preparazione della base per la realizzazione della tramezza è molto importante e deve essere perfettamente a livello, inoltre, a seconda della tipologia di pavimento sul quale viene realizzata, possono essere adottate diverse soluzioni:

  • su una base in cemento irregolare va posato uno strato di malta cementizia che sia perfettamente a livello
  • su pavimento piastrellato è necessario utilizzare un apposito profilato a U in plastica fissato ed incollato al pavimento.

Per incrementare l’isolamento ai rumori aerei della parete, la posa del primo corso può avvenire posando il primo blocco su uno strato di malta bastarda al di sopra di un materassino plastico che funge da taglio acustico.

La posa prevede che ogni tre file sia fatto l’ancoraggio del blocco alla parete o struttura esistente attraverso una molla galva e il riempimento dei giunti perimetrali con materiale elastico.

La lavorabilità del materiale facilita l’installazione degli impianti. Infatti, grazie ad attrezzature e accessori specifici per la lavorazione dei blocchi, la realizzazione di tracce per tubazioni e rete elettrica risulta veloce e non intacca le frequenze della muratura ottenendo un beneficio dal punto di vista acustico.

I sistemi costruttivi Ytong rappresentano una scelta versatile e performante dove le caratteristiche di leggerezza, stabilità, velocità di realizzazione e la sua composizione completamente naturale, sono proprietà primarie di ogni intervento edilizio.

In evidenza