Loading...
APPROFONDIMENTI TECNICI

Intervista all'Arch. Marco Giola

APPROFONDIMENTI TECNICI

Intervista all'Arch. Marco Giola

Data:
Condividi:

Lo studio Giola nasce nel 1978 a Casorezzo, in provincia di Milano, come il classico studio professionale di paese che durante gli anni ha saputo rinnovarsi, formarsi e crescere.

Quest’anno festeggia i 45 anni di attività sul territorio dell’ovest milanese e, da circa 10, è stata avviata una proficua collaborazione con Xella Italia che ha prodotto opere di altissima qualità, come Villa 2D e ZCasa.

In occasione dell’anniversario abbiamo intervistato l’Arch. Marco Giola, curatore di molti progetti realizzati con il sistema costruttivo completo Ytong e Multipor.

1. Da quanto tempo utilizzate i prodotti Ytong e Multipor di Xella Italia?

Siamo entrati in contatto con Xella circa 10 anni fa, perché stavamo ricercando un sistema costruttivo per uno specifico progetto. Pochi mesi dopo abbiamo iniziato ad utilizzare il sistema Ytong.

2. Come avete conosciuto questi prodotti?

Durante una visita alla fiera Klimahouse di Bolzano, incuriositi dalla dimostrazione di posa presso lo stand.

3. Quali sono le principali problematiche che avete risolto con i sistemi Ytong e Multipor?  Ci faccia un esempio di un cantiere specifico, se possibile.

Il sistema Ytong, all’interno del progetto 2X2MARCONI, ci ha permesso di mitigare al meglio numerosi ponti termici costruttivi grazie a una delle sue caratteristiche base, ovvero l'isolamento omogeneo e multidirezionale del blocco.

Il sistema Multipor, invece, usato all'interno del progetto ZCasa, ci ha permesso di isolare completamento dall'interno le murature verso la strada pubblica senza l'impiego della barriera al vapore sfruttando le caratteristiche del materiale e della muratura esistente in mattoni pieni.

4. Quali sono le principali esigenze dei committenti? Il sistema Ytong e Multipor vi ha supportato nell’andare incontro a tali richieste?

Il committente non è un tecnico, per cui non cerca valori, diagrammi, indici, ma apprezza sistemi costruttivi facili, intuitivi e sostenibili. Inoltre, rimane sempre affascinato nel vedere il cantiere della propria casa ancora al rustico di colore bianco.

5. Cosa cercate da un fornitore di materiale edile?

Risposte, procedure e metodi che siano chiari, precisi e facili da spiegare durante la vita del cantiere a tutte le figure interessate.

6. Da 1 a 10, quanto è importante la formazione nella vostra attività?

Dare una misura è difficile, in qualsiasi attività professionale la formazione continua è essenziale ed imprescindibile. Inoltre, nel settore delle costruzioni, lo sviluppo di nuove tecnologie nell'ultimo decennio sta viaggiando ad una velocità impensabile rispetto al decennio precedente.

7. Infine, parlando di sostenibilità, quanto è importante questo parametro nei vostri progetti?

Molto, in questo decennio la sostenibilità ecologica deve essere alla base di qualsiasi progetto.

8. Cosa fate concretamente per rispettarla?

Da sempre supportiamo questa idea creando edifici dal ridottissimo impatto energetico ed ambientale, cercando di utilizzare prodotti proveniente da aziende che fanno della sostenibilità ambientale un loro core value.

In evidenza